Archivio Contatti Calendario Repertorio Contatti Contatti Calendario Archivio Repertorio ComponentiStoria Storia Componenti Repertorio Archivio Calendario Contatti Pagina iniziale

Storia del gruppo

La Schola Cantorum della Cattedrale di Carpi si è costituita nel 1990, su iniziativa dell'allora parroco d. Enea Tamassia e di Rossana Bonvento, direttrice del coro dal 1990 al 2005. 

La finalità principale della Schola è  offrire un servizio alla liturgia della Chiesa di Carpi e, in special modo, alle celebrazioni liturgiche presiedute dal Vescovo.

L'attività del gruppo si è poi allargata, nel desiderio di favorire l'apprendimento e la diffusione del canto corale sia sacro che profano, mediante la partecipazione ad attività extra-liturgiche ed a rassegne corali.

Tra le diverse iniziative alle quali la Schola ha partecipato, ricordiamo:

  • 1996: “Concerto per un eremo”, evento a scopo benefico a seguito del grave sisma di quell'anno, organizzato in collaborazione con le corali cittadine

  • la manifestazione "Le Radici le Ali", anni 1996/97/98, promossa dal Comune di Carpi;

  • 1996 – 2009: partecipazione all'annuale rassegna di cori organizzata dalla parrocchia di Rolo 

  • 1998: concorso per cori liturgici organizzato dall'Aerco (Associazione Cori Emilia Romagna)

  •  l'iniziativa cittadina "La Festa dell'Aria" (2001);

  • 2001: collaborazione col gruppo teatrale carpigiano “Teatro di Corte” nello spettacolo “Anfiparnaso e dintorni”

  • 2006: partecipazione alla rassegna “Juvenis Chorus Day”, organizzata dal Comune di Serramazzoni

  • 2006: spettacolo “Belfagor l'Arcidiavolo”, sempre in collaborazione col gruppo  “Teatro di Corte”

  • 2007: partecipazione a “In canto per Natale”,  rassegna di musica natalizia per le vie della città a cura del Comune di Carpi

  • 2008: partecipazione alla rassegna  di cori “Do..re..mi..fa..Soliera!”

La Schola ha di recente promosso o partecipato a una serie di iniziative per ricordare i suoi primi 20 anni di attività:

  • 13 novembre 2010: partecipazione alla serata  “Inaugurazione dei dipinti restaurati”, con visita guidata del Dott. Cav. A. Garuti alle opere d'arte del Duomo di Carpi

  • 11 dicembre 2010: “Auguri di Natale”, animazione con canti presso la casa di riposo “Ten. Marchi” di Carpi

  • 24 dicembre 2010: “Canti di Natale in corsia”,  animazione natalizia in alcuni reparti dell'ospedale Ramazzini di Carpi 

  • 6 gennaio 2011: “Accompagnamento del presepe di Mamma Nina”

  • 29 gennaio 2011: “Carpi in coro – festa nel ventennale della Schola Cantorum della Cattedrale”, rassegna speciale che ha visto la partecipazione della corali della città   alle quali va il nostro sentito ringraziamento 

  A compendio di tutte le suddette iniziative la Schola ha inoltre realizzato:

  • il cd “Puer Natus – canti mariani e natalizi nel ventennale dell'attività”, contenente una selezione dei brani più significativi del  proprio repertorio 

  • il dvd “Carpi in coro – festa nel ventennale della Schola cantorum della Cattedrale”, registrazione completa dell'omonima serata 

Entrambi sono diponibili a chiunque volesse farne richiesta direttamente al nostro coro
La Schola Cantorum della Cattedrale ringrazia per il loro prezioso contributo la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Lions Club Carpi Host e Blumarine

Di particolare importanza  nell'attività della Schola della Cattedrale è anche l'animazione di momenti di svago per gli ammalati e le persone anziane. In quest'ambito si ripete, di anno in anno, ogni 24 dicembre, l'esecuzione di canti natalizi all'interno di alcuni reparti dell'Ospedale Ramazzini di Carpi

Altra peculiarità è quella di presentare un programma di canti inframmezzati da letture. Ricordiamo, al riguardo, "Il mistero di Maria", eseguito nella Pieve di Sala Bolognese e nella Pieve della Sagra a Carpi. Questa esperienza ha avuto seguito nel tempo con la preparazione di meditazioni  proposte annualmente (Veglia della Mezzanotte di Natale, Meditazione attorno al Presepe, Meditazione Penitenziale in Quaresima). Completa questa consuetudine l'accompagnamento a un rosario nel mese di maggio presso il monastero cittadino delle Suore Clarisse.

Dal 2005 la Schola cantorum della Cattedrale di Carpi è diretta da Alessandro Dallari

Il vasto repertorio della Schola comprende attualmente canti gregoriani, composizioni polifoniche sacre dal XVI al XIX secolo, spirituals, laude medioevali e canti liturgici contemporanei.